Novità     Emergenza Covid-19     Privati     Soci     Territorio    

"SOSTENIAMOLI INSIEME": positiva chiusura dell'iniziativa di raccolta fondi a favore del comparto Ospedaliero.

Nei mesi scorsi, in concomitanza con l’inizio dell’attuale situazione emergenziale, la Cassa Rurale di Rovereto si è attivata per mettere in campo e promuovere ulteriori iniziative a sostegno della propria Comunità.


Ambienti maggiormente sanificati hanno permesso una migliore tutela della salute di Soci, clienti e del personale dipendente mentre l’adesione a tutte le convenzioni a sostegno dell’economia – decreto liquidità, ripresa Trentino, moratorie – hanno consentito al tessuto economico locale di ricevere un aiuto concreto attivando tutte le iniziative messe in campo Governo, Provincia e dal Gruppo Cassa Centrale Banca di cui la Cassa fa parte.


Unitamente a tutto ciò, la Cassa ha voluto pensare anche a coloro che tutti i giorni si occupano di noi in questo difficile momento, ossia il comparto sanitario.

Attraverso l’iniziativa di raccolta fondi “SOSTENIAMOLI INSIEME”, i cui versamenti liberi potevano essere indirizzati a favore dell’Ospedale di Rovereto oppure a quello di Santorso, la Cassa Rurale di Rovereto è riuscita a sensibilizzare i propri Soci, clienti e la comunità tutta, i cui contributi complessivi hanno raggiunto quasi 130mila euro, principalmente a favore dell’Ospedale di Rovereto.


Tra le principali destinazioni dei fondi raccolti si evidenzia un ecografo vascolare, un ecografo palmare e due ventilatori pressometrici a favore dell’Ospedale di Rovereto ed un monitor defibrillatore a favore di Trentino Emergenza.

Secondo i vertici dell’Istituto di credito di Rovereto “è stata un’azione nata spontaneamente che ha semplicemente ricalcato il nostro dovere verso la Comunità, la quale ha risposto positivamente all'iniziativa”.


Per il Direttore del Servizio Ospedaliero Provinciale, dott. Giovanni Guerrera, “è stato un intervento importante che ha indubbiamente contribuito alla gestione dell’attuale situazione, per la quale Rovereto svolge un ruolo primario a livello regionale”.

 

A chiusura di questa iniziativa di raccolta fondi, la Cassa e l’Ospedale di Rovereto intendono ringraziare tutti coloro che hanno contribuito, indistintamente dall'importo, a questa importante e doverosa iniziativa verso la nostra Comunità.